Da Belgrado a Sarajevo

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per la costruzione di un’autostrada che collegherà Belgrado e Sarajevo. Il progetto, realizzato con un investimento turco, ha suscitato l’interesse della stampa. Un’iniziativa di cooperazione tra Serbia e Bosnia fa sempre effetto, dato il portato ancora caldo della storia. Della guerra, insomma, che nessuno riesce a scordare.

Anni fa si tentò di unire le due capitali balcaniche con un collegamento ferroviario, e anche in quel caso tanti giornalisti si buttarono sulla notizia. Qualcuno quel treno lo prese, e raccontò il viaggio. Io fui uno di quei cronisti. Ricordo bene quel viaggio, fu piacevole e interessante. E così posto il link al reportage che scrissi. Le immagini che lo accompagnano (e quella di questo post) sono di Antonio Tomeo e Cristina Panicali. Anche loro saltarono su in carrozza. Per la cronaca, oggi il treno non c’è più: servizio sospeso, causa scarsa utenza.