Babisconi

Andrej Babis è il secondo uomo più ricco della Repubblica Ceca. Titolare di un colosso dell'agrochimico, possiede giornali e ha maturato un po' di conflitti di interessi da ministro delle Finanze, carica che ha ricoperto in questi ultimi anni.

Ora il suo partito, ANO (Sì in ceco), da terza forza del Parlamento diverrà alle elezioni del 20-21 ottobre la prima. E Babis, che quando entrò in politica nel 2012 ammirava Obama e adesso Trump, che non nasconde le simpatie per Viktor Orban e vuol chiudere il Paese ai migranti, potrebbe essere nominato Primo ministro.

Praga come Budapest e Varsavia? Secondo me come analisi è un po' pigra, ma Babis non va sottovalutato. Soldi, giornale, potere, logiche padronali. Ricorda qualcosa, qualcuno. Lo hanno chiamato Babisconi, con un po' di azzardo, ma non troppo. Ne scrivo sul nuovo di Pagina99, da oggi in edicola.